giovedì 12 novembre 2009

Lasagne di pollo

Sembra strano ma anche con un petto di pollo e delle lasagne fresche pronte si può fare un bel pasticcio! Si preparara un veloce ragout di pollo con le verdure, e poi via di besciamella.

Ecco gli ingredienti:

- Petto di pollo o macinato di pollo
- Speck o pancetta
- Formaggio grana o asiago
- Carota
- Sedano
- Cipolla
- Concentrato di pomodoro
- Farina
- Latte
- Sale
- Pepe

Ho tritato a coltello il petto (è un bel lavoraccio, più conveniente usare il macinato pronto). A questo punto preparo un soffritto con cipolla, sedano, carota tritati, un cucchiaio d’olio. Se il soffritto tende ad attaccare, aggiungere acqua tiepida.

Aggiungere quindi il pollo e mescolare, quando il tutto avrà preso un colore bianco, sfumare con vino bianco, aggiungere la salsa. Quindi lasciar cuocere 15 minuti, salare e pepare. Quando il sugo si è rappreso, il ragout è pronto. Non cuocio mail tanto il pollo perché si secca e diventa stopposo.

A questo punto togliere dal fuoco.
Procedere con la besciamella. Mettere sul fuoco una casseruola doppio fondo con 80 gr. di burro, scioglierlo e aggiungere 2 cucchiai pieni di farina, rosolarli sul fuoco. A questo punto bisogna aggiungere 500 ml di latte preriscaldata, poco per volta, poiché lo shock termico può creare grumi. Salare, aggiungere noce moscata. Mescolare con una frusta costantemente e far bollire per cinque minuti o fino a che si raggiungerà la consistenza desiderata.

A questo punto procedere su una pirofila con i seguenti strati: besciamella, pasta fresca, ragout, formaggio a fette o grattugiato, speck o pancetta, altra pasta, e così via. Si termina con la besciamella e il grana.
Cospargere di fiocchetti di burro.
Informare a 180° per 45 minuti.


1 commento:

Anonimo ha detto...

mi sembra che cucinare per 45 minuti sia troppo

Posta un commento

Posta un commento