sabato 19 febbraio 2011

Torta di ricotta...mattutina!

Dolce risveglio al mattino, come rinunciare al dolce mattutino? Vi presento una ricetta provata, veloce ma di ottima riuscita, di una morbidezza che dura!
E' doveroso citare il blog che mi ha ispirato:
Il Pasto Nudo



Ingredienti:
- 200 gr di ricotta vaccina
- 300 gr zucchero semolato
- 250 gr farina 00
- 3 uova
- 50 gr burro a temperatura ambiente
- 50 gr latte intero a temperatura ambiente
- 50 gr succo limone
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
- 1 stecca di vaniglia ( o aroma vaniglia)

Riscaldare il forno a 180°.
Nel frattempo rivestire con carta forno una tortiera.
In una terrina setacciare la ricotta e versarvi lo zucchero, con le fruste elettriche amalgamare bene, aggiungere il burro ammorbidito e quindi versare un uovo alla volta facendoli assorbire, aggiungere l'interno della bacca di vaniglia, succo di limone, la buccia grattugiata e il latte.
Quindi setacciare la farina con il lievito e aggiungetelaall'impasto, mescolare brevemente, lasciando l'impasto un po' poroso.
Versare il composto nella teglia, livellare. Infornare per 45 min, fare la prova dello stecchino.
Servire al naturale o cospargere di zucchero al velo.

Alcune note:
- Bacca di vaniglia: utilizzo la bacca di vaniglia nel tubetto trasparente, questo perchè è morbida e si può facilmente incidere per estrarne i semini profumati. Inoltre la stessa bacca si può riutilizzare fino a tre volte. Quando è tutta raschiata, la si taglia a pezzi e la si mette in un vasetto riempito di zucchero semolato. Si otterrà uno zucchero vanigliato naturalmente. Ogni qualvolta si pesca un cucchiaino di zucchero dal vasetto lo si riempie con nuovo zucchero. L'aroma naturale è meraviglioso. Scegliere poi un lievito non vanillinato.

- Burro: per un'ottimo risultato il burro va lasciato per qualche ora a temperatura ambiente, non sciolto o riscaldato. E' consigliabile che tutti gli ingredienti sianoa temperatura ambiente. Ma non vi nascondo che in più di un'occasione anche io ho usato il microonde :)

- Strategia per la settimana: quando il dolce è completamente freddo, tagliarlo a fette e metterlo in congelatore. Durante la settimana al mattino qualche minuto di microonde e il dolce profuma come appena cotto!

11 commenti:

le ricette di tina ha detto...

che buono!!grazie per la strategia..proverò!!buona domenica

Lady Boheme ha detto...

Ciao cara, piacere di conoscerti, mi sono iscritta proprio adesso tra i tuoi sostenitori! Complimenti per la torta invitantissima e per il delizioso blog! Un abbraccio e buona serata

La Cuoca Many ha detto...

Grazie Tina, come sempre, Lady Bohem benvenuta! vengo subito a vedere il tuo blog...

LAURA ha detto...

Ciao, molto invitante la tua torta di ricotta che vedrei bene anche per il te delle 5!!!
Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori, così continuo a seguirti!!!
Se ti fa piacere passa a trovarmi.
Alla prossima

La Cuoca Many ha detto...

Ciao Laura benevnuta, passo a vedere il tuo blog immediatamente!

LAURA ha detto...

Ciao ti ringrazio della visita, ora rimaniamo in contatto!!!
Buona giornata

le ricette di tina ha detto...

Ciao buongiorno!!!ti auguro uno splendido week-end

La Cuoca Many ha detto...

Buongiorno Tina un week end di sole! Te lo auguro anche a te!

Angela ha detto...

oooooh che bontàààààà !!!! buonissima per la prima colazione ma anche per un buon tè delle 5. Bravissima !!

alma ha detto...

Ho trovato il tuo blog su G.Z. devo dire che mi piace, verro trovarti ancora
Ciao

La Cuoca Many ha detto...

Per Angela: un bentornata!
Per Ama: benvenuta! A presto!

Posta un commento