venerdì 2 settembre 2011

Zuppa ristoratrice

Se l'avessi chiamata vellutata di porri e patate sarebbe stato troppo prevedibile, voglio chiamarla zuppa ristoratrice, ci sono tante ricette in giro perchè è davvero gettonata, ma ogni volta che la si prepara c'è aria di casa...
 Ingredienti:
- 1 scalogno
- 2 porri grandi
- 8 patate medie
- Acqua o brodo vegetale (1 lt)
- Erba cipollina
- Sale, olio e.v.o.

Chi lo dice che le zuppe sono lunghe da fare?? La ricetta è molto semplice:
  • Pulire lo scalogno, tritarlo, soffriggerlo in pentola con un filo d'olio.
  • Pulire i porri  tagliarli a rondelle.
  • Pelare le patate e tagliarle a cubetti.
  • Aggiungere i porri al soffritto, far rosolare.
  • Aggiungere dopo qualche minuto le patate, fa insaporire.
  • Aggiungere un litro di acqua meglio se calda, salare.
  • Far cuocere per circa 1/2 ora fino a che le patate saranno morbide.
  • Passare al mixer e aggiustare di sale se necessario.
  • Servire con erba cipollina e crostini all'aglio.
Questa zuppa non mi stanca mai, e brava la mia mamma che me l'ha insegnata!

2 commenti:

Le Ricette di Tina ha detto...

la zuppa è da fareeeeee...mi piace!!bello anche il nome hihihihii buon w.e.

La Cuoca Many ha detto...

Ciao Tina, in effetti è perfetta per l'inverno

Posta un commento