martedì 22 marzo 2011

Pizza di Pasqua

Per accompagnare l'insalata con uova e speck ho preparato la pizza di Pasqua, ottima anche riscaldata successivamente nel microonde:


Per la pasta:
- 1 uovo intero
- 150 ml latte
- 400 gr farina 00
- mezzo cubetto di lievito di birra
- un cucchiaino di sale
- 60 gr di burro ammorbidito
- 2 cucchiai di zucchero

Per la farcitura:
- 4 fette spesse di salame
- 100 gr di gruviere a cubetti
- 30 gr i parmigiano grattugiato

Se avete la macchina del pane (MDP) è molto semplice: mettere nel contenitore gli ingredienti liquidi (l'uovo va leggermente sbattuto con il latte) e il burro, quindi mettere la farina e lo zucchero.
Avviare il programma impasto + lievitazione,  solo dopo 3 minuti aggiungere il sale. Nel frattempo tagliare a cubetti il gruviere e il salame.
Quando mancheranno circa 10 minuti al termine del processo di impasto, aggiungere il grana, il gruviere e il salame afficnhè si amalgamino bene.
Terminata la lievitazione (1 h ) mettere l'impasto su un piano, stenderlo con un matterello lasciando uno spessore di circa 3-4 cm. Mettere il disco ottenuto su una tortiera rivestita di carta forno. Lasciar lievitare coperto da un panno umido per circa un'ora. Quindi infornare a 180° per 30 minuti circa.
Si ottiene una pizza alta e davvero molto gustosa che ho presentato a quadrotti su un tagliere:




2 commenti:

Graal77 ha detto...

Adoro i lievitati fatti in qualsiasi modo!!!!!Oiacere di conoscerti e buona cucina!!!!

La Cuoca Many ha detto...

Ciao! In effetti anche io adoro focacce pizze &co. ottime!
grazie per la visita e torna presto!

Posta un commento